STATI GENERALI, RIPARTIRE DAL NUCLEARE

« Il Presidente del Consiglio ha annunciato che al centro del progetto di rilancio dell’economia italiana c’è una svolta “green”: è allora giunto il momento di rilanciare la produzione di energia nucleare per aumentare la competitività delle imprese ed il benessere delle famiglie. Abbiamo presentato in conferenza stampa alla Camera un Piano Energetico Nazionale, che va aggiornato, ma è assolutamente ancora valido: mettiamo a disposizione del Governo il documento affinché la discussione possa ripartire da dati oggettivi, tratti da fonti ufficiali ed analizzati da illustri tecnici ».

Pagine: 1 2

APPELLO AI SINDACI, RITIRINO ORDINANZE ANTI 5G

« Rivolgo un appello a tutti quei Sindaci che hanno emanato provvedimenti contro il 5G: ritirate le vostre ordinanze, diamo un segnale positivo all’Italia, aiutiamo i cittadini a non aver paura della evoluzione della tecnologia, combattiamo tutti insieme contro le fake news e spieghiamo quanto indispensabile sia una connessione veloce in un prossimo futuro in cui lo smart working e l’interazione tramite videochiamata consentiranno di ridurre traffico ed inquinamento atmosferico ».

Pagine: 1 2

ANNO LAUDATO SI’ APRA RIFLESSIONE SU ANTROPOCENTRISMO NATURALE E SOSTENIBILITA’

« Salutiamo con favore l’inizio dell’anno dedicato alla Laudato si’, l’Enciclica con cui nel 2015 Papa Francesco ha posto con vigore l’attenzione sulla salvaguardia del Creato: probabilmente non ha sortito gli effetti voluti ed è per questo motivo che giusto appare il rilancio della tematica con una intera annualità destinata alla riflessione. Mi auguro che si possa rilanciare l’idea che vede l’uomo protagonista, al centro dell’ecosistema, capace di mantenerne l’equilibrio grazie ad una azione ispirata dalla Fede e dal principio di sostenibilità ».

Pagine: 1 2

UNA TASK FORCE CONTRO LE FAKE NEWS SUL 5G.

« Visto che sembra la moda del momento, anche noi abbiamo voluto mettere in campo una ‘task force’: a tutti i nostri ragazzi abbiamo chiesto di denunciare le bufale sul 5G lanciate sui social network, in particolare su Facebook, che consente di inviare una segnalazione al sistema indicando che la notizia del post è falsa ». Alfonso Fimiani, Presidente dei Circoli dell’Ambiente, associazione già in prima linea a favore del Nucleare, dei Termovalorizzatori e del Ponte sullo Stretto, è intervenuto nel dibattito sulla “Quinta Generazione”:

Leggi il seguito di questo post »

CIRCOLI AMBIENTE: IL 5G NON DESTA PREOCCUPAZIONI E NON INTERAGISCE DI CERTO COL VIRUS, MA NECESSARIO UN PIANO DI SICUREZZA

« In questo momento storico governato dal fenomeno della virulenza del coronavirus, si prevede un futuro prossimo soggetto ad una sorta di riforma del sistema economico. Questo nuovo sviluppo si potrebbe esternare in una nuova forma di economia illuminata, ma c’è il rischio che essa si appiattisca verso una “decrescita felice” che per noi rimane inaccettabile. Nell’ambito di questo panorama di sviluppo economico, si inserisce la prospettiva di sviluppo e implementazione della eventuale rete locale di telecomunicazioni 5G ». Così interviene nel dibattito il Prof. Giuseppe Quartieri, Fisico, Presidente del Comitato Scientifico dei Circoli dell’Ambiente, l’Associazione protagonista degli ultimi referendum in materia di Nucleare, Acqua e Trivelle.

Leggi il seguito di questo post »