BENE TRUMP SU CAMBIAMENTI CLIMATICI, POPULISTI SONO I CATASTROFISTI .

di Circoli dell'Ambiente - Rassegna Stampa

« Abbiamo appreso con favore della decisione del Presidente Trump di lanciare un chiaro segnale cancellando la pagina web ed avviare una seria riflessione sul tema dei cambiamenti climatici: se da un lato è innegabile una variazione delle temperature, dall’altro non vi è alcuna reale certezza sulle cause e sull’influenza dell’attività umana », ha dichiarato Alfonso Fimiani, Presidente dei Circoli dell’Ambiente, che continua: « I veri populisti sono coloro i quali fanno del catastrofismo ambientalista il loro mantra: la verità è che il vero nemico da combattere non è il fantasma del global warming, ma l’inquinamento atmosferico derivante dalle emissioni nocive collegate alla produzione di energia. Il nostro obiettivo, formalizzato nella nostra proposta di Piano Energetico Nazionale, rimane la drastica riduzione dell’utilizzo di idrocarburi con la reintroduzione degli incentivi per il rinnovabile domestico, la valorizzazione dell’idroelettrico e l’ampio utilizzo dell’energia nucleare »