CIRCOLI AMBIENTE: AD ATREJU PER “GUERRA VERDE” ALL’USA-E-GETTA.

di Circoli dell'Ambiente - Rassegna Stampa

(10 settembre) – I Circoli dell’Ambiente sono presenti, con un loro stand, ad Atreju 2011, la Festa Nazionale della Giovane Italia, movimento Giovanile del PdL. Nell’occasione continua la sensibilizzazione per la corretta gestione del rifiuto: “Stiamo distribuendo, oltre agli opuscoli del progetto ‘Il nostro rifiuto, la vostra risorsa’, anche shoppers riutilizzabili con il nostro simbolo” spiega Alfonso Fimiani, Presidente dei Circoli dell’Ambiente “evidenziando la necessità di dichiarare una vera e propria ‘guerra verde’ all’usa-e-getta, che tenda ad una drastica riduzione del rifiuto o ad una conversione del rifiuto indifferenziato usa-e-getta in rifiuto riciclabile”. Sono state distribuite centinaia di borse in tela con la coccinella dei Circoli e lo slogan ‘Nasce l’Ambientalismo Italiano Sostenibile’: “I Circoli dell’Ambiente, presenti ad Atreju con tutto lo stato maggiore, dal Coordinatore Nazionale Tony Siniscalco a Galdi, Gismondi e Vastola” dichiara Rosario Bisogno, Vice-Presidente Vicario dei Circoli “rappresentano l’unica vera alternativa all’Ambientalismo estremista di Sinistra: nonostante siamo nati da poco più di un anno, rappresentiamo il più grande movimento ambientalista popolare e moderato, in grado di andare oltre ogni NO”.